Mercoledì, 27 Ottobre 2021
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Violenza sessuale a Santa Lucia del Mela, 54enne assolto dalle accuse
NEL MESSINESE

Violenza sessuale a Santa Lucia del Mela, 54enne assolto dalle accuse

L’uomo era accusato di tre episodi ai danni dell’ex convivente

I giudici del Tribunale, presidente Antonino Orifici, hanno assolto un uomo di Santa Lucia del Mela, A. F. R. di 54 anni, dall'accusa di avere reiterato nel luglio e nell'agosto 2015, contro la volontà dell'ex convivente, tre diversi episodi di violenza sessuale per uno dei quali è stata contestata la violenza privata. L'assoluzione è stata decisa con la formula perché il fatto non sussiste. Il pm Carlo Bray aveva chiesto la condanna ad 8 anni. Oltre alle due originarie accuse, durante il processo all’uomo è stato contestato un ulteriore reato di violenza sessuale che sarebbe avvenuto poi, il 14 agosto 2015. E per il difensore dell'imputato, l'avv. Simone Giovannetti, grazie a quest’ultima contestazione è stato possibile dimostrare “l’inattendibilità della persona offesa”. La donna che aveva denunciato i precedenti due episodi, non aveva presentato querela per il terzo, ma lo aveva successivamente riferito durante un interrogatorio e confermato nel dibattimento. Il caso ha voluto che nel giorno del presunto terzo episodio di violenza sessuale, la vittima quel giorno stesso avesse incontrato i carabinieri e riferito solo di avere avuto una “discussione” con il convivente e di essere stata aggredita.

Leggi l'articolo completo sull'edizione cartacea di Gazzetta del Sud - Messina

 

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook