Venerdì, 23 Luglio 2021
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Brolo, ripartito il “taxi amico” a servizio dei più deboli
NEL MESSINESE

Brolo, ripartito il “taxi amico” a servizio dei più deboli

La consegna del mezzo da parte della società Pmg. Disabili, persone sole, anziani, bisognosi di aiuto

Pronto a ripartire il servizio del “Taxi Amico” al comune di Brolo. Si tratta di un importante prestazione di supporto alle fasce deboli della popolazione, non solo disabili e anziani, ma anche persone sole, che hanno necessità di essere accompagnate per lo svolgimento di visite mediche o l’esecuzione di altri tipo di pratiche.
Domenica mattina nella villa comunale le cerimonia di consegna del nuovo mezzo da parte della società Pmg, che cura il progetto, con cui il servizio del taxi amico sarà espletato a partire dal prossimo 1 luglio. "Siamo particolarmente felici di poter ripartire con un servizio che giorno dopo giorno si è rivelato sempre più prezioso e fondamentale per gran parte della nostra comunità – ha commentato l’assessore ai servizi sociali Tina Fioravanti –. Negli ultimi mesi purtroppo il taxi amico era stato inevitabilmente ridimensionato a causa dell'emergenza sanitaria quando, in piena esplosione dei contagi, seppur a malincuore, abbiamo infatti dovuto prendere la decisione di sospendere il servizio ai fini esclusivamente della scurezza e della tutela della salute di tutti. Adesso che la situazione sembra essere più tranquilla" conclude l’assessore Fioravanti.

Leggi l'articolo completo sull'edizione cartacea di Gazzetta del Sud - Messina

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook