Martedì, 22 Giugno 2021
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Messina, la decisione sullo stadio "Scoglio": tra le ipotesi la gestione a una Partecipata
IL CASO

Messina, la decisione sullo stadio "Scoglio": tra le ipotesi la gestione a una Partecipata

di

Le “controdeduzioni” presentate dall'Fc Messina al Comune nell'ambito dell'iter di affidamento pluriennale dello stadio “Franco Scoglio” pare non abbiano convinto del tutto il Rup Salvatore De Francesco. Il Responsabile unico del procedimento aveva, nelle scorse settimane, chiesto al club giallorosso ulteriori chiarimenti su alcuni aspetti della proposta (unica nella gara): cinque punti che riassumevano gli ambiti “fragili” evidenziati nell'ormai nota “relazione Vermiglio”.

Cosa accadrà adesso? La palla resta al Rup De Francesco che dovrà comunque pronunciarsi, in un senso o nell’altro.  Proposta di non aggiudicazione o ritiro del bando in autotutela? Secondo quanto filtra, il dirigente sarebbe pronto a stilare un dettagliato “rapporto” contenente i motivi per cui, secondo lui, l'ente non dovrebbe affidare l'impianto per 99 anni (ricordiamo che in origine la parentesi a bando era di 30).

Cosa accadrà in caso di, a questo punto possibile, fumata nera? La Stazione appaltante non è tenuta a rimborsare alcun onere o spesa sostenute dalle imprese offerenti per la preparazione e la presentazione delle offerte medesime, anche nel caso di successiva adozione di provvedimenti in autotutela che comportino la mancata aggiudicazione. Appare scontato, però, che l’Fc possa ricorrere alle vie legali. Sul piano operativo l'Amministrazione comunale starebbe studiando sotto traccia un “Piano B”, cioè affidare a una partecipata un blocco di 2-3 impianti (sarebbero compresi anche il “Celeste” e il “Bonanno” dell'Annunziata) da gestire e per i quali programmare eventuali processi di restyling o adeguamento. 

Leggi l'articolo completo sull'edizione cartacea di Gazzetta del Sud - Messina

 

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook