Domenica, 20 Giugno 2021
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Falcone, Carmelo Paratore lascia pure Furnari: torna a Capo d’Orlando
FALCONE

Falcone, Carmelo Paratore lascia pure Furnari: torna a Capo d’Orlando

Il primo cittadino si è dimesso dall’incarico di capo dell’area tecnica del centro vicino

Primi effetti dell'inchiesta giudiziaria che ha portato alla sospensione del sindaco di Falcone Carmelo Paratore. Nella sua qualità di ingegnere Paratore si è dimesso da “dipendente del Comune di Furnari in convenzione e dall’incarico di Responsabile Area III - Tecnica” dello stesso Comune. Le dimissioni sono state presentate, come primo atto, già nella giornata di venerdì, con una lettera indirizzata congiuntamente sia al sindaco di Furnari Maurizio Crimi che a quello di Capo d'Orlando Franco Ingrillì. A quest'ultimo Paratore, infatti chiede il suo reintegro nei ruoli dipendente comunale di Capo d'Orlando. Nella lettera, infatti, nel premettere che “avendo avuto, notizia dal segretario comunale del Comune di Falcone, che sono stato sospeso dalla carica di sindaco di Falcone, comunico al sindaco del Comune di Capo D’Orlando, che a partire da lunedì (domani ndr) rientrerò in servizio presso il Comune di Capo D’Orlando per espletare quelle mansioni che ella riterrà opportuno assegnarmi per il breve periodo che manca al mio pensionamento”.

Leggi l'articolo completo sull'edizione cartacea di Gazzetta del Sud - Messina

 

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook