Mercoledì, 27 Ottobre 2021
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Violenza sessuale: nessun "abuso del branco", quattro assolti a Messina
LA SENTENZA

Violenza sessuale: nessun "abuso del branco", quattro assolti a Messina

Messina, Cronaca
Il tribunale di Messina

Assolti con formula piena quattro giovani dall’accusa di violenza sessuale di gruppo. E’ caduta l’accusa di avere palpeggiato e denudato una ragazza approfittando delle condizioni di inferiorità psichica dovute all’assunzione di alcol e droga. La sentenza è del tribunale di Messina che ha assolto i quattro che all’epoca dei fatti avevano 23, 22, 25 e 27 anni. Oltre che di violenza sessuale di gruppo, dovevano rispondere, a vario titolo, anche della detenzione di sostanze stupefacenti e di aver sottratto alla ragazza il telefonino. Per il primo capo sono stati assolti con la formula per non aver commesso il fatto, mentre per gli altri due sono stati assolti perché il fatto non sussiste.

Il pubblico ministero aveva chiesto condanne tra i 10 e gli 11 anni. La vicenda risale al 2012. Era stata la madre della ragazza a raccontare alla polizia che la figlia era tornata a casa nel cuore della notte molto confusa, con gli abiti in disordine, diceva di non ricordare nulla. L’indomani la ragazza non aveva trovato il cellulare, era stata portata in ospedale e sottoposta anche ad un controllo per verificare se avesse assunto stupefacenti, dalle analisi erano emerse tracce di droga. Le indagini portarono ai quattro giovani che sono finiti sotto processo nel corso del quale il tribunale ha anche disposto una consulenza.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook