Martedì, 30 Novembre 2021
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Patti scommette sul lungomare e la nuova piazza prende forma
I LAVORI

Patti scommette sul lungomare e la nuova piazza prende forma

di
Da lunedì s’installano in spiaggia docce e passerelle per disabili e i cestini per la differenziata. Così anche a Mongiove e Marinello

Sono iniziati ieri gli interventi di posa del massetto destinato ad accogliere la nuova pavimentazione della piazza Garibaldi di Patti marina, il cui restyling sta procedendo spedito nell’ambito del secondo stralcio de lavori di riqualificazione del tratto centrale del lungomare Zuccarello.

La prossima settimana, subito dopo il weekend del primo maggio, la ditta incaricata dovrebbe posare l’autobloccante. «Nel frattempo – riferisce il vicesindaco Alessia Bonanno – sono stati sistemati i sottoservizi e l’impianto di pubblica illuminazione, mentre a fine mese partiremo con i lavori di realizzazione della gradonata lungo il lato nord della piazza, dando vita al nuovo caratteristico affaccio a mare». Intanto sono già stati collocati i primi esemplari di palme cocus che contribuiranno a rendere più gradevole il nuovo slargo. «Contiamo di giungere al taglio del nastro entro la prima metà di giugno, in modo da restituire a cittadini e turisti – afferma ancora Bonanno – un luogo di incontro confortevole ed esteticamente apprezzabile, che si aggiunge all’altra piccola porzione di lungomare che abbiamo deciso di trasformare in una palestra all’aperto dotata di tutti i comfort e che è già pronta per l’utilizzo». Nei prossimi giorni dovrebbero anche iniziare i lavori sulla porzione del lungomare Zuccarello che solo di recente si è deciso di inserire nel restyling complessivo dell’area, con l’obiettivo di rendere ancora più ampia la piazza. In queste settimane e nelle prossime, dunque, i fari dell’esecutivo Aquino sono sempre più puntati su Patti Marina, a riprova della grande attenzione da sempre mostrata su questa porzione di città, considerata dall’amministrazione in carica «il salotto buono» del litorale pattese.

Del resto, con l’estate ormai alle porte le priorità dei vertici comunali non potrebbero essere diverse. «A breve – riferisce ancora il vicesindaco Bonanno – completeremo anche gli interventi di ripristino delle reti di protezione collocate sotto le chiome dei pini del lungomare, in modo da evitare che gli escrementi dei piccioni imbrattino i muretti e le sedute. Giovedì prossimo inizieremo, invece, con i lavori di pulizia e livellamento degli arenili, dove faremo installare docce, passerelle per disabili e cestini per la raccolta differenziata, coprendo interamente le spiagge di Patti Marina, Mongiove e Marinello. Abbiamo già assegnato le risorse che ci consentiranno di garantire i servizi sino all’11 di settembre».

Per quanto riguardo gli aspetti commerciali e turistici, al fine di venire incontro ai commercianti e ai gestori dei locali, anche quest’anno verranno concessi ulteriori spazi all’aperto per la disposizione dei tavoli lungo la carreggiata lato monte del lungomare: «Si tratta di un atto doveroso – riflette Alessia Bonanno – soprattutto alla luce del recente decreto che impone la consumazione al tavolo solo nei locali che dispongono dei dehors. Concedendo maggiori spazi i commercianti potranno facilmente accogliere i turisti che, sono più che convinta, anche quest’anno verranno numerosi a trascorrere le loro vacanze sul nostro territorio»

© Riproduzione riservata

PERSONE:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook