Venerdì, 18 Giugno 2021
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Messina, il cantiere in Fiera fermo per almeno un altro mese
EX TEATRO

Messina, il cantiere in Fiera fermo per almeno un altro mese

di
Tempi più lunghi per la bonifica dalle bombe
bombe, ex teatro fiera, messina, Messina, Cronaca
Le bombe rinvenute all'ex teatro in fiera a Messina

Cinquantamila euro e almeno un altro mese di stop per i cantieri della Fiera. Dopo il ritrovamento dei 4 ordigni risalenti alla seconda guerra mondiale, si sta predisponendo la bonifica dell’area dove sorgeva l'ex teatro. Occorre scandagliare un’area che si estende per 2.500 metri. E prima di partire ci vuole il via libera del ministero della Difesa. È più complessa del previsto la bonifica dell'area dove sorgeva la palazzina di cui ormai restano solo macerie. A rispondere all'appello dell'Autorità di sistema portuale, l'unica ditta specializzata in questo tipo di interventi in Sicilia e Calabria: la “Cavalier Giulio Massarotti”. Cinquantamila euro la spesa prevista. Occorrerà rimuovere i detriti rimasti sul terreno e, dopo quella che viene definita dai tecnici smobilitazione del cantiere, si dovrà passare alla bonifica di profondità. I tecnici dovranno piazzare i metal dectector a dieci metri di profondità, testando più punti. E dopo aver effettuato la bonifica, dovranno rilasciare un'attestazione vera e propria.

Leggi l'articolo completo sull'edizione cartacea di Gazzetta del Sud - Messina

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook