Venerdì, 18 Giugno 2021
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca La foresta di Camaro: tra i sentieri del bosco incantato. In edicola con la Gazzetta
VISTO PER VOI

La foresta di Camaro: tra i sentieri del bosco incantato. In edicola con la Gazzetta

Quel nome ci ha sempre fatto sognare. Sin da piccoli, sentir parlare qualche vecchio messinese della “Foresta” o del “Bosco vecchio”, ci trasportava immediatamente in un mondo incantato, in atmosfere da libri di Dino Buzzati, vagheggiando di alci, renne, cervi e caprioli. Noi figli del mare ma con il cuore diviso a metà, un po’ azzurro un po’ verde, con un occhio rivolto allo Stretto, l’altro a quei monti che scendono ripidi fin quasi dentro il centro urbano. Come a Camaro. Perché lì dove finiscono gli insediamenti edilizi che hanno stravolto il nostro territorio, lì cominciano le prime propaggini della “Foresta”. Sarebbe una Pineta ma non è questo il termine appropriato, perché non ci sono solo pini in quello scrigno destinato a diventare l’autentico polmone della città azzurro-verde. Ci sono alberi, e una fauna ancora in parte da scoprire, sentieri non facilissimi, ma meravigliosi. Ecco il nostro viaggio nella bosco incantato. Abbiamo visitato per voi il cantiere della Foresta di Camaro. Si respira aria di montagna, a un passo dal mare. Cosa c’è di più bello?

In edicola un paginone per voi curato da Sebastiano Caspanello e Marcello Bottari.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook