Lunedì, 20 Settembre 2021
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Affidamento del servizio di mensa a Brolo, assolti i sette imputati. Non fu abuso d'ufficio
IL PROCESSO

Affidamento del servizio di mensa a Brolo, assolti i sette imputati. Non fu abuso d'ufficio

di
Il Tribunale di Patti ha assolto sette imputati relativamente all’affidamento del servizio di mensa scolastica al Comune di Brolo nel 2015. Per i giudici "non sussisteva"  l’accusa di abuso d’ufficio in concorso per l’ex sindaco del centro brolese Irene Ricciardello, gli ex assessori Gaetano Scaffidi, Marisa Bonina, tutti e tre attualmente consiglieri di opposizione, Pietro Marino e Antonino Tripi, componenti dell’ex giunta rispettivamente fino a giugno 2015 e marzo 2016. Assolti  anche la funzionaria del Comune Vittoria Ricciardo Calderaro, oggi in quiescenza, e l’imprenditore Santo Briguglio, titolare della ditta affidataria all’epoca del servizio mensa. Oggetto dell’indagine, scaturita da un esposto firmato dall’ex sindaco Salvo Messina, l’affidamento da 60 mila euro per la prosecuzione per tre mesi della refezione nelle scuole dell'infanzia, primaria e secondaria di Brolo.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook