Martedì, 11 Maggio 2021
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Taormina, via cemento e metalli: Isola Bella torna al suo splendore
LA BONIFICA

Taormina, via cemento e metalli: Isola Bella torna al suo splendore

Gli interventi, infatti, sono stati finalizzati a preservare la biodiversità terrestre presente nell’area e per garantire la fruizione in sicurezza della spiaggia
Messina, Cronaca
La magnifica Isola Bella

La baia dell’Isola Bella ritorna al suo splendore. Sono stati completati gli interventi di eliminazione dei detrattori ambientali che deturpavano la spiaggia della Perla del Mediterraneo e che compromettevano l’integrità degli habitat costieri presenti nell’area in cui insistono la Zona Speciale di Conservazione "Isola Bella, Capo Taormina e Capo S. Andrea" e la Riserva naturale orientata "Isola Bella".

Gli interventi, infatti, sono stati finalizzati a preservare la biodiversità terrestre presente nell’area e per garantire la fruizione in sicurezza della spiaggia. Il sito, infatti, rappresenta un hotspot di biodiversità in un contesto fortemente antropizzato. Le opere sono state realizzate dall’Università di Catania nell’ambito del progetto dal titolo "Interventi per l’eliminazione dei detrattori ambientali nella ZSC ITA030031 Isola Bella, Capo Taormina e Capo S. Andrea, nonchè zona B della R.N.O. Isola Bella di Taormina", finanziato tramite il PO FESR Sicilia 2014-2020 - Asse 6 - Azione 6.5.1 "Azioni previste nei Prioritized Action Framework (PAF) e nei Piani di Gestione della Rete Natura 2000"

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook