Domenica, 18 Aprile 2021
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Messina, gravissimo avvocato colpito da trombosi. Vaccinato con Astrazeneca il 12 marzo
CORONAVIRUS

Messina, gravissimo avvocato colpito da trombosi. Vaccinato con Astrazeneca il 12 marzo

astrazeneca, coronavirus, Mario Turrisi, Messina, Cronaca
Il Policlinico di Messina

A differenza di quanto comunicato in un primo momento, il Policlinico fa sapere che "non è morto ma è in gravissime condizioni l’avvocato di 46 anni, colpito da emorragia cerebrale". Un errore per il quale è giusto scusarsi con la famiglia. Il legale, Mario Turrisi, è ricoverato in Rianimazione, in seguito a un malore accusato ieri. Ha avuto una trombosi che ha provocato una emorragia cerebrale. Il caso è stato segnalato all’Aifa.

Il legale di 46 anni, originario di Tusa, è giunto nel nosocomio messinese la scorsa notte, dopo essersi sentito male. Il 46enne era stato sottoposto al vaccino Astrazeneca lo scorso 12 marzo a Mistretta, insieme ad altri avvocati (poi la somministrazione al comparto giustizia era stata sospesa). Proprio in quell'occasione sul suo profilo aveva postato una sua foto con la scritta "Io mi vaccino" per sottolineare l'importanza della campagna vaccinale. Dopo pochi giorni dal siero l'uomo ha cominciato però ad accusare forti mal di testa. A Pasqua le sue condizioni si sono aggravate e l'avvocato, che si occupa di previdenza del lavoro ed assicurativo, è stato trasferito a Messina. Immediata la segnalazione all'Aifa. Ieri per tutta la giornata si sono rincorse le notizie sul suo stato di salute: in mattinata persino la notizia della morte cerebrale, dell'uomo. Poi la precisazione del Policlinico. Grande apprensione a Tusa, con il sindaco Luigi Miceli al Policlinico per portare il conforto di tutta la comunità alla famiglia.

Nei giorni scorsi la morte della professoressa Augusta Turiaco, l'insegnante cinquantacinquenne di musica della scuola media Mazzini-Gallo morta per trombosi, dopo che nelle settimane precedenti era stata sottoposta al vaccino di AstraZeneca. Inchiesta della Procura di Messina.

© Riproduzione riservata

PERSONE:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook