Sabato, 08 Maggio 2021
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Messina, pronte 30.000 dosi di vaccino. Ma tanti “evitano” AstraZeneca
CORONAVIRUS

Messina, pronte 30.000 dosi di vaccino. Ma tanti “evitano” AstraZeneca

di
Aumentano le scorte nel Messinese, ieri 521 persone immunizzate. Altre 6 postazioni all’ospedale militare. Ieri 64 somministrazioni del siero anglo svedese su 200 prenotazioni

Arrivano migliaia di vaccini ma i cittadini fanno di tutto per evitare AstraZeneca. È l’effetto delle notizie che arrivano da molte parti del Paese, e in particolare da Messina, per le quali si nutrono sospetti sulle morti di alcune persone dopo qualche giorno dalla somministrazione del siero anglo svedese. Nessuna prova scientifica di un nesso, i massimi enti di controllo europeo hanno detto che è sicuro, lo stesso Mario Draghi lo ha fatto, ma alto resta il timore.
Se ne sono accorti in Fiera dove ogni giorno diversi cittadini arrivano con il faldone che testimonia il loro stato di salute per poter ottenere di avere un vaccino diverso. Un dato? Ieri c’erano oltre 200 prenotazioni per somministrazioni di AstraZeneca, eppure a farla, alla fine della giornata, sono stati solo in 64. Una cifra del tutto assimilabile a quella del giorno precedente, giovedì, quando su 280 prenotazioni di AstraZeneca si sono registrate 55 persone che ne abbiano realmente usufruito.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook