Venerdì, 23 Luglio 2021
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Messina, la morte sospetta della prof. Turiaco. Domani l’autopsia al Policlinico
IL CASO

Messina, la morte sospetta della prof. Turiaco. Domani l’autopsia al Policlinico

di
La vicenda della docente 55enne che si era vaccinata l’11 marzo scorso. Ieri in Procura affidato l’incarico ad un pool di tre consulenti

Sarà eseguita domani mattina al Policlinico l’autopsia sul corpo di Augusta Turiaco, la 55enne docente di musica dell’Istituto comprensivo “Mazzini-Gallo” che è morta martedì scorso dopo aver accusato una trombosi.

La donna si era sentita male dopo essere stata sottoposta l’11 marzo scorso al vaccino AstraZeneca, all’Hub della Fiera. Sulla vicenda la Procura ha aperto da giorni un’inchiesta, che è gestita dai sostituti procuratori Federica Rende e Roberto Conte.

Ieri mattina i due magistrati hanno conferito l’incarico al pool di consulenti scelto - un medico legale, un anatomopatologo e uno specialista in malattie infettive -, di effettuare l’esame autoptico sul cadavere di Augusta Turiaco. L’avvocato Daniela Agnello, che assiste i familiari della docente in qualità di parti offese, ha nominato quali consulenti tecnici di parte la prof. Daniela Sapienza, medico legale, il prof. Andrea Alonci, ematologo, e il prof. Guido Ferlazzo, immunologo.

Leggi l'articolo completo sull'edizione cartacea di Messina

© Riproduzione riservata

PERSONE:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook