Sabato, 25 Settembre 2021
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Messina Servizi raddoppia al centro, differenziata nelle ultime due zone
RIFIUTI

Messina Servizi raddoppia al centro, differenziata nelle ultime due zone

di
A cavallo delle festività pasquali non si vedranno più cassonetti in strada: La “partecipata” accelera e dà il via libera per l’area arancione ma anche per la gialla, quella “storica” e più ricca di condomini

Il porta a porta è vicino al traguardo. Ad un anno o poco più dall’avvio del sistema di raccolta differenziata, la copertura delle aree cittadine si avvia verso il completamento. Messina Servizi ha deciso, infatti di far partire, praticamente all’unisono le ultime due zone in cui ancora “resisteva” il vecchio metodo del cassonetto in strada. Per oggi era stato programmato il via nella cosiddetta zona arancione, ma in realtà anche nella gialla è già tempo di cambiare registro.

Infatti in molte strade del centro storico cittadino a cui equivale proprio questa quarta zona, sono comparsi gli adesivi sui cassonetti dell’indifferenziata con cui la società comunica che presto quei contenitori saranno portati via e che il metodo di raccolta diventa porta a porta. Una decisione, quella di Messina Servizi che nasce dalla volontà di accelerare i tempi di allineamento dei condomini alle attuali procedure per il conferimento. In quelli in cui lo spazio comune interno è ridotto e non consente di piazzare la batteria di bidoni, gli amministratori devono segnalare l’indisponibilità e, dopo le verifiche del Comune, ricevere i kit si sacchetti monouso giornalieri da distribuire alle singole famiglie che ogni sera posizioneranno il contenitore fuori dal portone.

Leggi l'articolo completo  sull'edizione cartacea di Gazzetta del Sud - Messina

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook