Lunedì, 27 Settembre 2021
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Messina, uomo accusato di maltrattamenti in famiglia aggredisce gli agenti: arrestato
POLIZIA DI STATO

Messina, uomo accusato di maltrattamenti in famiglia aggredisce gli agenti: arrestato

La donna si era rivolta alle forze dell'ordine preoccupata per la sicurezza dei propri figli

Arrestato in flagranza di un quarantenne ritenuto responsabile dei reati di maltrattamento in famiglia, atti persecutori, resistenza e minaccia a pubblico ufficiale e danneggiamento aggravato. Vittime l’ex compagna  e i due figli minori. A lanciare l'allarme è stata la donna che ha chiesto l'aiuto dei poliziotti perché preoccupata per la sicurezza dei propri figli, dai quali aveva ricevuto una telefonata  con cui comunicavano che il papà, in preda all’ira, li aveva mandati via di casa.

Una volta giunti sul posto, gli agenti hanno subito le invettive dell'uomo che, allo stesso tempo, tentava di aggredire l’ex compagna. La donna è riuscita a salvarsi, grazie all'aiuto dei poliziotti, rifugiandosi nella propria autovettura.

Dalla ricostruzione dei fatti è emerso che il quarantenne non è nuovo a questi episodi di violenza nei confronti della donna. L’arrestato è stato trasferito nel cercere di Gazzi.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook