Giovedì, 06 Maggio 2021
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Gli autisti bloccati a Messina con 35 kg di “erba”. Al setaccio quattro cellulari
L'INCHIESTA

Gli autisti bloccati a Messina con 35 kg di “erba”. Al setaccio quattro cellulari

di
I due corrieri catanesi fermati agli approdi di Tremestieri a bordo di un mezzo pesante
35 chili marijuana, due arresti, Maurizio Azzara, Salvatore Puglisi, Messina, Cronaca
La marijuana sequestrata ai due corrieri catanesi a Messina

L’emergenza epidemiologica non ferma i corrieri di droga, che continuano a viaggiare nonostante il rafforzamento dei controlli e i presidi costanti delle forze dell’ordine nei porti messinesi. L’ultimo episodio di una lunga serie mercoledì scorso, alle 22.30, quando nello scalo di Tremestieri la Guardia di finanza ha fermato un autoarticolato Scania con rimorchio, che trasportava 35 chilogrammi di marijuana tra la frutta. Arrestati e rinchiusi in carcere i catanesi Maurizio Azzara, 47 anni, e Salvatore Puglisi, 46 anni. Come rilevato dal giudice Simona Finocchiaro nell’atto relativo all’udienza di convalida, il primo è stato trovato in possesso di tre telefoni cellulari: «Appare verosimile – si legge nell’atto – che servissero per contattare i fornitori dello stupefacente». Inoltre, «appare del tutto irrealistico che gli indagati non fossero a conoscenza della presenza dell’ingente quantitativo» di droga «all’interno del mezzo da loro condotto e che qualcuno, all’insaputa di essi», l’abbia riposta «nel portabancale dell’autoarticolato».

Leggi l'articolo completo sull'edizione cartacea di Gazzetta del Sud - Messina

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook