Sabato, 19 Giugno 2021
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Revisioni auto, boom di centri autorizzati in Calabria (35%) e Sicilia (40,8%) nell'ultimo decennio
CRESCITA

Revisioni auto, boom di centri autorizzati in Calabria (35%) e Sicilia (40,8%) nell'ultimo decennio

Impennata a Crotone (+50%), seguita da Catanzaro (+41,8%), Vibo Valentia (+40,7%), Cosenza (+38,2%) e Reggio Calabria (+18,9%). Messina si attesta intorno al 37%

Dal 2011 al 2020 in Sicilia il numero dei centri autorizzati ad effettuare le revisioni periodiche degli autoveicoli è passato dalle 517 unità alle 728 unità. In dieci anni, quindi, vi è stata una crescita del 40,8%. La provincia siciliana che ha fatto registrare la maggiore crescita del numero dei centri di revisione auto è stata Palermo (+52,8%), seguita da Agrigento (+49%), Trapani (+41,3%), Ragusa (+38,7%), Catania (+37,9%), Messina (+37,3%), Siracusa (+32,4%), Enna (+30%) e Caltanissetta (+18,2%). I dati emergono da un’elaborazione dell’Osservatorio Autopromotec su informazioni del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti. Dal 2011 al 2020 in Calabria il numero dei centri autorizzati ad effettuare le revisioni periodiche degli autoveicoli è passato dalle 280 unità alle 378 unità. In dieci anni, quindi, vi è stata una crescita del 35%. La provincia calabrese che ha fatto registrare la maggiore crescita del numero dei centri di revisione auto è stata Crotone (+50%), seguita da Catanzaro (+41,8%), Vibo Valentia (+40,7%), Cosenza (+38,2%) e Reggio Calabria (+18,9%). I dati emergono da un’elaborazione dell’Osservatorio Autopromotec su informazioni del ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti. (ITALPRESS).

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook