Mercoledì, 14 Aprile 2021
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Corruzione in atti giudiziari a Messina, assolto il giudice fallimentare Giuseppe Minutoli
IL PROCESSO

Corruzione in atti giudiziari a Messina, assolto il giudice fallimentare Giuseppe Minutoli

di

Assolto con il rito abbreviato con la formula "perché il fatto non sussiste”. Ecco la decisione del gup di Reggio Calabria Federica Brugnara che ha scagionato completamente il giudice fallimentare messinese Giuseppe Minutoli dall'accusa di corruzione in atti giudiziari, per una vicenda di alcuni anni addietro.

L'accusa aveva invece chiesto la sua condanna a 5 anni. Con il rito ordinario il gup ha poi prosciolto da tutte le accuse i due coimputati, l'ex tenente colonnello dei carabinieri Letterio Romeo, in passato per un periodo a capo della sezione Dia di Messina, e l’imprenditore messinese Gianfranco Colosi.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook