Venerdì, 17 Settembre 2021
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Premio Covid, Cisl Fp: venga corrisposto ai lavoratori che ne hanno diritto
LA LETTERA

Premio Covid, Cisl Fp: venga corrisposto ai lavoratori che ne hanno diritto

Il sindacato chiede di conoscere la consistenza del Fondo CoVid erogato dalla Regione Sicilia a ciascuna azienda, nella prima e nella seconda tranche, nonché l’esatto ammontare delle somme utilizzate finora e i beneficiari
erogazione lavoratori, premio covid, Giovanna Bicchieri, Messina, Cronaca
Giovanna Bicchieri

Venga corrisposto il premio Covid a tutti i lavoratori che ne hanno diritto, secondo i criteri stabiliti dal protocollo d’intesa regionale. A chiederlo, con una nota dello scorso 22 febbraio, è la Cisl Funzione Pubblica che attraverso una lettera della responsabile organizzativa Giovanna Bicchieri inviata al direttore sanitario dell’Asp, al direttore generale dell’Irccs Neurolesi e al direttore generale del Papardo ha sollecitato la corresponsione della somma.

«Chiediamo, inoltre – ha scritto la Bicchieri - di conoscere la consistenza del Fondo CoVid erogato dalla Regione Sicilia a ciascuna azienda, nella prima e nella seconda tranche, nonché di comunicarci l’esatto ammontare delle somme utilizzate finora ed i beneficiari. Il riconoscimento del bonus Covid è un meritato ristoro a chi quotidianamente ha rischiato e continua a rischiare la propria vita al fianco dei malati affetti da Coronavirus». La Cisl Fp è pronta a chiedere anche l’intervento del Prefetto attraverso la proclamazione dello stato d’agitazione del personale.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook