Giovedì, 15 Aprile 2021
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Il 17enne morto a Gualtieri, sequestrato il camion: si indaga su dinamica e responsabili
LA TRAGEDIA

Il 17enne morto a Gualtieri, sequestrato il camion: si indaga su dinamica e responsabili

di
Si scava a fondo per capire come è stato possibile che un allenamento in bici sia costato la vita al diciassettenne Giuseppe Milone

Esatta dinamica del tragico incidente ed eventuali responsabilità. Sono i due ambiti che abbraccia l’indagine sull’incidente che ieri pomeriggio è costato la vita a Giuseppe Milone, il ciclista 17enne di Barcellona impegnato in un allenamento in bici lungo la strada che conduce alle cascate di Gualtieri Sicaminò. Al vaglio dei carabinieri della Compagnia di Milazzo, al comando del capitano Andrea Maria Ortolani, le testimonianze degli operai che lavoravano alla messa in sicurezza della strada comunale. Posti sotto sequestro il camion sotto cui è finito Giuseppe e la bici, mentre il tratto in semicurva della strada collinare sterrata è delimitato da transenne. Importante sarà anche il racconto del conducente del mezzo pesante. Sull’incidente ha aperto un’inchiesta la Procura di Barcellona, guidata da Emanuele Crescenti, con sostituto Carlo Bray: iscritto sul registro degli indagati, come atto dovuto, il camionista, con l’ipotesi di reato di omicidio colposo. Disposta l’autopsia.

Gualtieri Sicaminò, ciclista di 17 anni muore dopo l'impatto con un camion. Era del Team Nibali

© Riproduzione riservata

PERSONE:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook