Giovedì, 02 Dicembre 2021
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Concorsi comunali a Barcellona, rilevati “errori” da molti candidati
NEL MESSINESE

Concorsi comunali a Barcellona, rilevati “errori” da molti candidati

di
Vi sarebbero discrasie tra i bandi e le domande. Interrogazione del gruppo Fratelli D’Italia

Ci sarebbero “discrasie e imprecisioni” in alcuni bandi e relativi allegati, dei concorsi pubblici per titoli ed esami indetti dal Comune di Barcellona: 18 posti il 30 % dei quali con riserva per la progressione interna di carriera. “Discrasie e imprecisioni” che generano disorientamento, segnalati da molti candidati che hanno presentato domanda o sono in procinto di farlo, in vista della scadenza prorogata al 23 febbraio. «Queste anomalie – sottolinea la capogruppo di Fratelli d'Italia Melangela Scolaro – potrebbero mettere a repentaglio le procedure concorsuali, vanificando gli sforzi dei partecipanti, interni ed esterni, ed il loro diritto ad una selezione sicura, trasparente ed il più possibile ancorata a criteri oggettivi ed imparziali». Ed è per questo che il gruppo Fratelli d’Italia «ritiene necessario l’intervento dell’amministrazione comunale volto alla verifica e correzione delle segnalate criticità e alla predisposizione di idonei atti di indirizzo, che individuino la cornice entro cui si debbano sviluppare i procedimenti, contenendo al massimo i margini di discrezionalità». Scolaro osserva che «l’ente ha bandito i concorsi sulla scorta di una determinazione del precedente segretario generale, quale responsabile del personale, e dunque senza una preliminare valutazione, deliberazione e regolamentazione da parte degli organi di direzione politica - amministrativa.

Leggi l'articolo completo sull'edizione cartacea di Gazzetta del Sud - Messina

© Riproduzione riservata

TAG:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook