Giovedì, 06 Maggio 2021
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Morte di Ylenia Bonavera, sì alla perizia psichiatrica sull'indagata
PRIMA DECISIONE

Morte di Ylenia Bonavera, sì alla perizia psichiatrica sull'indagata

di
Il gip: «Valutare la capacità di intendere e di volere dell’indagata durante i fatti e se sia un soggetto socialmente pericoloso».
catania, omicidio colontario, Daniela Agata Nicotra, Ylenia Bonavera, Messina, Cronaca
Ylenia Bonavera

Verte sulle condizioni psicofisiche di Daniela Agata Nicotra, accusata dell’omicidio volontario aggravato di Ylenia Bonavera, il procedimento penale sulla tragedia dello scorso dicembre a Catania. Il giudice del Tribunale etneo Maria Ivana Cardillo ha accolto la richiesta dei sostituti procuratori Fabrizio Aliotta e Michela Maresca di incidente probatorio nei confronti dell’indagata. Fissata quindi la data del conferimento dell’incarico e del giuramento del perito, individuato nel prof. Eugenio Aguglia: il 24 febbraio prossimo, alle 8.30, nel Palazzo di giustizia di Catania.

I quesiti

Un atto istruttorio «rilevante ai fini dell’esatta qualificazione giuridica della vicenda oggetto di indagine», scrive il gip. Ritenuto necessario, quindi, effettuare una perizia psichiatrica finalizzata a chiarire tre quesiti: se Nicotra «al momento della commissione dei fatti, era, per infermità, in stato di mente tale da escludere o, senza escluderla, scemare grandemente, la capacità di intendere e di volere tenuto conto anche delle dichiarazioni da lei rese il giorno successivo rispetto al compimento dei fatti nel corso dell’interrogatorio»; «se l’indagata sia da considerarsi soggetto socialmente pericoloso»; «se lo stato di mente» della 34enne catanese «sia, per infermità, tale da impedire la cosciente partecipazione al procedimento».

Leggi l'articolo completo sull'edizione cartacea di Gazzetta del Sud - Messina

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook