Mercoledì, 14 Aprile 2021
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Messina: operazione "Dinastia", in 32 scelgono il rito abbreviato

Messina: operazione "Dinastia", in 32 scelgono il rito abbreviato

di
Si divide in tre tronconi l’udienza preliminare dell’operazione “Dinastia” con 72 imputati. Per 26 si profila invece il patteggiamento, 13 verso il processo ordinario. Il traffico di cocaina, hashish e marijuana dei nuovi “rampolli” barcellonesi.

Si divide in tre tronconi il maxiprocesso “Dinastia” con 72 imputati sulle vecchie e nuove leve della criminalità barcellonese e il traffico di droga, la svolta s’è avuta ieri mattina all’aula bunker del carcere di Messina-Gazzi, davanti al gup Monia De Francesco. E balza subito all’occhio il ricorso massiccio ai riti alternativi da parte di un gran numero di imputati: hanno avuto accesso in 32 al patteggiamento della pena e in 26 al giudizio abbreviato, mentre solo in 13 hanno scelto il rito ordinario. Fitto quindi il calendario fissato dal gup De Francesco per definire tutti questi tre tronconi: per gli abbreviati fissate tre udienze il 19 febbraio, il 12 marzo e il 16 aprile; i patteggiamenti saranno invece definiti davanti al gup Fiorentino lunedì prossimo, infine per i riti ordinari fissate due udienze al bunker il 3 e il 9 febbraio. Ecco il dettaglio dei tre tronconi dopo la lunga udienza di ieri mattina per formalizzare tutto.

Leggi l'articolo completo sull'edizione cartacea di Gazzetta del Sud - Messina

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook