Domenica, 28 Febbraio 2021
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Santa Teresa, bimbo cade al PalaCultura. La famiglia cita per danni il Comune
LA QUERELLE

Santa Teresa, bimbo cade al PalaCultura. La famiglia cita per danni il Comune

di

Un incidente capitato quattro anni fa ad un bambino impegnato in attività organizzate dal Comune ha generato un contenzioso tra la famiglia e l’Amministrazione. Contenzioso che, al momento, è ancora alle battute iniziali. L’ente locale, infatti, si è dovuto costituire in giudizio davanti al Tribunale civile di Messina dopo che nei mesi scorsi è giunto al Municipio un ricorso finalizzato ad ottenere una consulenza tecnica preventiva proposto dalla madre del giovan punta a far verificare e accertare in giudizio i danni subiti dal figlio in occasione di uno spettacolo scolastico tenutosi nel pomeriggio del 17 febbraio 2017 all’interno del Palazzo della Cultura-Villa Crisafulli Ragno.
Il bambino, dell’età di 10 anni, era seduto e stava assistendo all’evento ma al momento di alzarsi è caduto a terra sbattendo violentemente il volto, sembrerebbe a causa di una sedia difettosa, riportando danni irreversibili all'arcata dentaria a causa della rottura degli incisivi. La famiglia, assistita dall’avvocato Manuela Casablanca, ha quindi deciso di far accertare al Tribunale l’entità del danno citando il Comune, che a quanto pare non avrebbe avuto una polizza per responsabilità civile ma solo una polizza infortuni, e la scuola per l’omessa sorveglianza degli insegnanti sull’alunno in occasione della manifestazione.

Leggi l'articolo completo sull'edizione cartacea di Gazzetta del Sud - Messina

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook