Domenica, 28 Febbraio 2021
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Le Suore Paoline a Messina, 75 anni e quella libreria che...
LA PRESENZA RISALE AL 1946

Le Suore Paoline a Messina, 75 anni e quella libreria che...

di

Tutto ebbe inizio con il sogno di don Giacomo Alberione, un sacerdote piemontese (beatificato nel 2003 da Giovanni Paolo II) che voleva rinnovare la società diffondendo la “buona novella” attraverso i mezzi di comunicazione sociale. Era il 1914 e da allora, grazie a lui, la Parola di Dio “porta a porta” sarebbe diventata una missione rivoluzionaria. Don Alberione fu il fondatore della grande famiglia di S. Paolo, impegnata a diffondere in tutto il mondo il suo carisma: 5 congregazioni religiose, 4 istituti secolari e un’associazione di laici accomunati dalla volontà di “vivere Gesù Maestro e Pastore, che è Via, Verità e Vita e servire la Chiesa”.

Fra queste, la congregazione femminile delle Figlie di S. Paolo guidata dalla religiosa Teresa Merlo detta “maestra Tecla”, collaboratrice di don Alberione e prima superiora generale dell’ordine, si dedicò in particolare alla creazione di librerie, tipografie e sale cinematografiche, fucine del nuovo messaggio evangelico. Il 20 gennaio 1946 le religiose giunsero a Messina, dove aprirono la libreria destinata a essere “spazio virtuoso di comunicazione e scambio non solo per sacerdoti e religiosi”. Dal testo sacro per eccellenza, la Bibbia, ai volumi di letteratura, filosofia, sociologia, fino al materiale multimediale per ragazzi e adolescenti: un impegno lungo 75 anni che ha visto le suore Paoline impegnate sul fronte culturale in maniera variegata e sempre nuova, come racconta la superiora suor Cettina Talarico, responsabile della comunità di Messina e Reggio Calabria. In questi anni non sono mancati i contatti con le scuole, gli oratori e gli ospedali; tanti gli eventi organizzati e le raccolte di testi destinate alle principali strutture di recupero sociale (Carcere e Case Famiglia). «La fede non è una cosa da sacrestia, Gesù cammina con noi ogni giorno...», dichiara suor Veronica Bernasconi, giunta a Messina da poco e con tanta voglia di operare soprattutto fra i giovani. E oggi, alle 15,30 si terrà un incontro online al quale parteciperanno don Giuseppe Lonia e suor Francesca Pratillo. L’evento sarà trasmesso sulla pagina Fb “Libreria Paoline Messina”.

 

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook