Domenica, 28 Febbraio 2021
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Operazione Nebrodi, scarcerato Gino Calco' Labruzzo
CASSAZIONE

Operazione Nebrodi, scarcerato Gino Calco' Labruzzo

Era recluso nel penitenziario di Frosinone per l'inchiesta sulle infiltrazioni della mafia sulla gestione dei fondi europei destinati all’agricoltura e ai pascoli

Cambiano le esigenze cautelari per un altro indagato dell’operazione Nebrodi, relativa alle infiltrazioni della mafia sulla gestione dei fondi europei destinati all’agricoltura e ai pascoli. La Suprema Corte di Cassazione ha annullato con rinvio l’ordinanza a carico di Gino Calco’ Labruzzo e disposto l’immediata scarcerazione. Era recluso nel penitenziario di Frosinone.

Accolto il ricorso del suo difensore, l’avvocato Luca Cianferoni, contro la precedente decisione del Tribunale del riesame di Messina.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook