Mercoledì, 29 Settembre 2021
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Inizio e fine quarantena, a Messina c'è l'accordo tra medici di famiglia e Asp per le notifiche
IL PROVVEDIMENTO

Inizio e fine quarantena, a Messina c'è l'accordo tra medici di famiglia e Asp per le notifiche

L’accordo consentirà un migliore e più rapido tracciamento e referto documentale delle situazioni di inizio e di fine isolamento domiciliare e quarantena
coronavirus, quarantena, Messina, Cronaca
Asp di Messina

È stato attivato il 24 dicembre l’accordo tra medici di famiglia, pediatri di libera scelta, Ufficio straordinario per l’emergenza Covid e Asp di Messina per la notifica, direttamente da parte dei professionisti, dei provvedimenti di inizio e di fine quarantena ed isolamento ai pazienti positivi (o sospetti tali) al contagio da Covid-19.

“L’accordo - viene spiegato - consentirà un migliore e più rapido tracciamento e referto documentale delle situazioni di inizio e di fine isolamento domiciliare e quarantena (affidate direttamente ai medici per i propri assistiti), un efficace follow up telefonico con i pazienti e un più accurato controllo della rispondenza tra i risultati della somministrazione del tampone antigenico e di quello molecolare”.

È uno dei primi impegni assunti dal commissario ad acta, Marzia Furnari, secondo quanto disposto da due decreti attuativi dell’assessore regionale alla Salute Ruggero Razza, con i quali sono stati approvati gli Accordi integrativi regionali sottoscritti tra l’assessorato e i rappresentanti della categoria dei medici. A pochi giorni dall’entrata in vigore dell’accordo, si sono registrati a Messina da parte dei medici di base circa 200 provvedimenti di inizio isolamento e circa 100 provvedimento di fine isolamento.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook