Sabato, 19 Giugno 2021
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca La scatola scaldacuore per i bisognosi di Messina
SOLIDARIETÀ

La scatola scaldacuore per i bisognosi di Messina

Basta lasciare una scatola contenete gli oggetti richiesti sotto l'albero di Natale di Palazzo Zanca
albero di natale, bisognosi, doni, palazzo zanca, scatola, Messina, Cronaca
Il sindaco Cateno De Luca e l'assessore ai Servizi sociali Alessandra Calafiore
Un progetto di solidarietà per i più bisognosi, l’iniziativa promossa e sostenuta dall’Amministrazione Comunale con il coinvolgimento dei club service cittadini e delle associazioni di volontariato vede al centro il dono costituito da una scatola scaldacuore. La finalità è quella di far arrivare un abbraccio solidale da parte di tutti i cittadini ai meno fortunati. La scatola potrà essere donata da chiunque ed è semplicissima da realizzare. Basta prendere una scatola e metterci dentro:
1 cosa calda (guanti, sciarpa, cappellino, maglione, coperta ecc.),
1 cosa golosa, (cioccolato, caramelle, un barattolo di Nutella ecc.)
1 passatempo (libro, rivista, un mazzo di carte, sudoku, colori ecc.),
1 prodotto di bellezza (crema, bagno schiuma, profumo, cosmetici ecc.)
1 biglietto gentile perché le parole valgono anche più degli oggetti.
La scatola scaldacuore dovrà essere lasciata a Palazzo Zanca sotto l’albero di Natale dal 14 dicembre al 6 gennaio. Le scatole raccolte saranno distribuite dalle assistenti sociali del Comune e dalle associazioni di volontariato alle famiglie bisognose, ai senza fissa dimora, ai ragazzi presenti in comunità.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook