Venerdì, 21 Gennaio 2022
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca La morte di Ylenia, oggi l'ultimo saluto a Messina. Ancora tanti interrogativi senza risposta
I FUNERALI A BORDONARO

La morte di Ylenia, oggi l'ultimo saluto a Messina. Ancora tanti interrogativi senza risposta

di
Nel frattempo, proseguono le indagini della Squadra mobile di Catania per fare luce su alcuni aspetti della tragica lite rimasti ancora nebulosi. A partire dagli orari

L’ultimo saluto a Ylenia sarà dato oggi: alle 16, nella chiesa Madonna delle lacrime di Bordonaro, a pochi passi dall’abitazione del rione Case gialle in cui viveva prima di trasferirsi a Catania. Nel frattempo, proseguono le indagini della Squadra mobile di Catania per fare luce su alcuni aspetti della tragica lite rimasti ancora nebulosi. A partire dagli orari.

Secondo quanto ricostruito dall’avvocato Vittoria Santoro, dello studio Rizzotti di Messina, a cui la madre della 26enne messinese si è affidata, Ylenia era tranquilla e serena mercoledì sera. Cantava, come dimostrato da un video pubblicato sui social mentre era in giro per Catania sulla sua Smart. Intorno alle 21.15, l’incontro con alcuni amici nel quartiere San Cristoforo. E il “faccia a faccia” con la spogliarellista Daniela Nicotra, che era alla guida di una Mini Countryman. Le due donne da tempo non andavano d’accordo. Hanno cominciato a discutere, sempre più animatamente, fino alla colluttazione, che sarebbe scoppiata poco dopo le 21.30. Ylenia è stata centrata da una coltellata che ha trafitto l’arteria giugulare. Ferita e sanguinante, è stata trasportata in ospedale dall’amica che quella sera guidava la sua citycar.

L’arrivo in codice rosso al “Garibaldi centro” viene indicato dalla difesa in un orario poco oltre le 22. La situazione si è aggravata, per poi precipitare irrimediabilmente alle 23, con il decesso. La famiglia di Ylenia ha anche nominato come consulente di parte il medico legale Fabrizio Perri. Domani, quindi, sarà il giorno del dolore, dell’addio e potrebbe anche coincidere con la decisione del gip sulla convalida del fermo della 34enne Daniela Nicotra, accusata di omicidio volontario.

© Riproduzione riservata

PERSONE:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook