Mercoledì, 12 Maggio 2021
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Maltempo a Messina: frane, allagamenti e strade chiuse sulla tirrenica
L'ONDATA

Maltempo a Messina: frane, allagamenti e strade chiuse sulla tirrenica

Strade allagate e smottamenti si sono registrati in diverse aree comprese tra i comuni di Barcellona e Falcone

Da stanotte un'ondata di maltempo con forti piogge e venti di burrasca si è abbattuta sulla provincia di Messina e in particolare nel Barcellonese. Da Terme Vigliatore a Basicò, passando per Novara di Sicilia dove nella frazione di San Basilio di Novara ci sono zone ancora isolate con famiglie rimaste bloccate all'interno delle abitazioni, mentre cinque famiglie sono state fatte evacuare dalle loro case.

Case evacuate e famiglie isolate: il disastro del maltempo nel Messinese

In diversi comuni della fascia tirrenica, si sono verificati allagamenti e frane. Saie in piena a Terme Vigliatore con acqua alta per la pioggia battente caduta dalle 19 di ieri: il fango è arrivato fin dentro le abitazioni. Ieri sera il Comune di Terme Vigliatore ha già effettuato un intervento con le ruspe, ma le griglie di scolo sono ancora intasate e l'acqua non riesce a defluire. Alcuni tratti della statale sono già stati ripuliti, ma nelle zone collinari la situazione è ancora complessa. Proprio a Terme e anche a Barcellona disagi per l'interruzione della corrente elettrica.

Allagamenti e frane anche nel comune di Tripi e sulla strada che porta dal comune di Falcone a Basicò uno smottamento ha letteralmente invaso tutta la carreggiata impedendo il transito in entrambe le direzioni.

 

Nelle aree più critiche è stato necessario l'intervento dei vigili del fuoco.

IN AGGIORNAMENTO

© Riproduzione riservata

TAG: ,

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook