Mercoledì, 25 Novembre 2020
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Aule delle scuole superiori di Messina vuote, mezzi pubblici non più affollati
I DISAGI

Aule delle scuole superiori di Messina vuote, mezzi pubblici non più affollati

di

Non si arrendono alla didattica a distanza completa i presidi delle scuole superiori di Messina. Per questo, fiduciosi di un cambio di rotta da parte dei vertici regionali, hanno preparato una serie di proposte confrontandosi a Palazzo Zanca nel primo giorno in cui tutti gli studenti sono rimasti a casa a fare lezione. Nelle ore di punta, molte meno auto in città. Ieri mattina, i bus hanno viaggiato senza affollamento e, d'altro canto, era quello che i Governi, quello regionale e quello nazionale, volevano ottenere. Rendere meno “rischiosi” i trasporti pubblici, non facendoli usare alla principale categoria di utenti, gli studenti che vanno a scuola e che non hanno molte altre alternative. E così è stato.

La punta massima di affollamento registrata ieri mattina è stata di 48 persone su una corsa fra le 7 e le 8 del tram, che ha una capienza massima di 150 persone. Adesso, il cityway e i bus sono più sicuri, ma a farne le spese sono le scuole. È questo un po' quello che è emerso, nell'off record della riunione di ieri, convocata, in tempi non sospetti, dall'assessore comunale alla Pubblica istruzione Laura Tringali. Infatti, i dirigenti scolastici sono stati chiamati a Palazzo Zanca per parlare di come ottimizzare il trasporto in vista dell'entrata in vigore dell'ordinanza del sindaco De Luca che dal 2 novembre avrebbe voluto che gli studenti del secondo ciclo iniziassero, tutti in presenza, a far lezione dalle 10.

L'articolo completo sulla Gazzetta del Sud, edizione di Messina

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dalla Gazzetta del Sud in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook