Sabato, 24 Ottobre 2020
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Messina, in arrivo 700 telecamere per potenziare il sistema di video sorveglianza
IL PROGETTO

Messina, in arrivo 700 telecamere per potenziare il sistema di video sorveglianza

«Al via le procedure per installare oltre 700 telecamere». L'annuncio arriva dal sindaco De Luca, dopo la sottoscrizione, ieri pomeriggio, del Patto per l'attuazione della sicurezza urbana. A firmarlo, a Palazzo del Governo, lo stesso sindaco ed il prefetto Maria Carmela Librizzi.

Il Patto prevede l'indicazione da parte del Comune di aree dove installare sistemi di videosorveglianza ritenuti strategici dal punto di vista dell'attività di controllo e della viabilità delle principali vie di accesso al centro città.

A fine riunione, il sindaco conferma che «sarà potenziato l'attuale sistema di video sorveglianza in forza al Comune con l'installazione di 70 telecamere nelle aree della città con più alto tasso di microcriminalità, individuate dalla Polizia di Stato. Zone che, nel quadro della collaborazione tra le Forze di polizia e la Polizia locale, il Comune intende rendere più sicure proprio grazie alle specifiche risorse previste per la realizzazione di sistemi di videosorveglianza. Un progetto che prende le mosse dalle linee guida adottate su proposta del ministro dell'Interno, con accordo sancito in sede di Conferenza Stato-città e autonomie locali. I progetti anche integrati dei sistemi di videosorveglianza, elaborati nel rispetto delle disposizioni dell'Autorità garante per il trattamento dei dati personali, saranno oggetto di valutazione da parte del Comitato provinciale per l'ordine e la sicurezza pubblica, per le modalità di impiego e ogni aspetto tecnico operativo, in coerenza con le direttive ministeriali emanate in materia».

Prefettura e Comune si sono impegnate, nell'ambito delle rispettive competenze, a favorire lo scambio informativo tra le Forze dell'ordine e la polizia municipale. Il progetto è complementare al progetto MeSmart, che prevede, appunto, l'acquisto di oltre 700 impianti di video sorveglianza con dislocati in tutto il territorio urbano.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dalla Gazzetta del Sud in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook