Sabato, 24 Ottobre 2020
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Focolaio di Coronavirus, per Galati Mamertino ipotesi "zona rossa"
MESSINA

Focolaio di Coronavirus, per Galati Mamertino ipotesi "zona rossa"

di

Lo spettro della “zona rossa” si fa sempre più incombente sulla comunità di Galati Mamertino dopo gli esiti dei tamponi molecolari eseguiti venerdì che hanno fatto schizzare a 69 il numero complessivo dei positivi accertati, con ulteriori 47 positività che si sono aggiunte alle 22 già accertate fino alla giornata di sabato.

«Siamo in contatto con il commissario straordinario per l’emergenza Carmelo Crisicelli e con l’assessore regionale alla salute Ruggero Razza per valutare tutte le misure necessarie», ha detto il vicesindaco Vincenzo Amadore. Per l’avvio dell’istanza di dichiarazione della zona rossa, che spetta per competenza al presidente della Regione, sembra però essere davvero solo questione di ore.

In tarda serata il sindaco Nino Baglio ha firmato l’ordinanza che aggiunge norme stringenti tra le quali «la limitazione all’accesso e all’allontanamento dal territorio comunale per tutti i residenti e altri soggetti, se non per motivi strettamente indispensabili, per comprovate esigenze lavorative e per l’ingresso e uscita di prodotti alimentari, sanitari, di beni e servizi essenziali».

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dalla Gazzetta del Sud in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook