Mercoledì, 08 Dicembre 2021
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Università di Messina, 25 mila studenti tornano in aula per le lezioni: come prenotare un posto
ATENEO

Università di Messina, 25 mila studenti tornano in aula per le lezioni: come prenotare un posto

di
coronavirus, università, Messina, Sicilia, Cronaca

Il lento ritorno alla normalità, sia pur con le cautele del caso, a Messina passa anche dalla riapertura dell'Università. Lunedì prossimo, quasi 25.000 studenti torneranno a fare lezione nei vari dipartimenti dell'Ateneo peloritano.

Un appuntamento particolarmente atteso, perché sarà l'inizio di una delicata fase di gestione di tutte le fasi di sicurezza che l'Università ha programmato in questi ultimi due mesi e che ora è pronta ad avviare. Sicuramente, ci sono molte differenze, ma anche qualche analogia, con le scuole. Il tema del distanziamento, ovviamente, è imprescindibile, ma per seguire le lezioni ci sono modalità particolari.

Gli studenti, qualche tempo fa, hanno già risposto a una sorta di sondaggio dell'Ateneo che chiedeva loro se preferivano fare lezione in presenza o con la didattica a distanza. In base a questi risultati, gli uffici si sono organizzati sotto il profilo della logistica e della sicurezza. In media, la metà degli studenti ha espresso la volontà di tornare tra i banchi. Quelli dell'area scientifica sono stati i più propensi a questa soluzione (60%).

La maggioranza degli studenti del ramo umanistico e giuridico, invece, ha preferito la soluzione online. Ma al di là di queste indicazioni di massima, gli studenti potranno ancora effettuare una scelta. Infatti, chi volesse seguire le lezioni in aula dovrà prenotarsi attraverso una applicazione digitale e avrà, per tutta la settimana, il suo posto assegnato. Questo sistema garantisce una turnazione fra i presenti ed evita che ci siano posti vuoti. Chi fosse in “surplus” potrà avere una prelazione per la settimana successiva.

L'articolo completo sulla Gazzetta del Sud, edizione di Messina

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dalla Gazzetta del Sud in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook