Domenica, 25 Ottobre 2020
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Messina, anche gli studenti del Caio Duilio dicono "no" al trasferimento alla Zir
SCUOLA

Messina, anche gli studenti del Caio Duilio dicono "no" al trasferimento alla Zir

di

Prima la preside Schirò, adesso anche gli studenti del Nautico Caio Duilio chiedono al sindaco di Messina di far partire il trasferimento di mezza scuola alla Zir, in via Orso Corbino.

I rappresentanti dei quasi mille alunni sono preoccupati che una delocalizzazione della scuola possa frammentare l'offerta didattica e allontanare altri giovani da questo indirizzo speciale per l'intero territorio dello Stretto. E gli studenti hanno anche una proposta alternativa, la stessa presentata poco prima che scoppiasse la pandemia ma che ora, proprio alla luce dell'emergenza sanitaria, appare di più difficile realizzazione, senza spostare su altri istituti il problema.

La Città metropolitana ha individuato, nella Zona industriale regionale, a 3 km dalla sede centrale di via La Farina, la trentina di aule che mancano per dare a tutti i ragazzi la possibilità di frequentare in presenza e con un orario pieno.

L'articolo completo nell'edizione odierna di Messina della Gazzetta del Sud.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dalla Gazzetta del Sud in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE

TAG:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook