Sabato, 16 Ottobre 2021
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Camion dei rifiuti in mare a Lipari, l'autista in Rianimazione
EOLIE

Camion dei rifiuti in mare a Lipari, l'autista in Rianimazione

Sono stazionarie le condizioni del meccanico finito in mare con il camion della spazzatura in località Bagnamare a Lipari. Pinuccio Barcellona, 55 anni di Patti, è intubato in rianimazione in ospedale.

Dopo il recupero del mezzo pesante con l'ausilio di una gru, i carabinieri su input della procura di Barcellona Pozzo di Gotto hanno sequestrato il camion per accertare le cause dell'incidente, mentre il tenente di vascello dell'ufficio circondariale marittimo Francesco Principale ha denunciato la ditta Loveral di Patti, che gestisce il servizio di nettezza urbana, per inquinamento a mare.

A Lipari sono giunti anche dei sommozzattori che sono al lavoro per bonificare il tratto di mare che è stato invaso dalla spazzatura che c'era all'interno del camion.

Sull'incidente interviene anche la UIltrasporti Messina: "Il nostro pensiero è rivolto al lavoratore al quale siamo vicini auspicandone la pronta guarigione. Chiediamo che le dinamiche dell'incidente vadano accertate ovviamente dalle autorità competenti e pertanto ci riserviamo dal dare giudizi di merito - conclude la UIltrasporti - ma non possiamo che rilevare come l'usura e la vetustà di quei mezzi e delle condizioni di sicurezza in cui opera la ditta Loveral nei cantieri delle isole Eolie sia stata oggetto negli anni e nelle scorse settimane di numerose denunce di questo sindacato e di successivi rilievi e sanzioni dell'ispettorato del lavoro".

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook