Domenica, 27 Settembre 2020
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Primo caso di Coronavirus a Sant’Alessio: operatore in una struttura sanitaria di Messina
IONICA

Primo caso di Coronavirus a Sant’Alessio: operatore in una struttura sanitaria di Messina

di

C’è un nuovo caso di coronavirus nella zona jonica di Messina. A risultare positivo è un uomo che vive a Sant’Alessio Siculo, cittadina dove finora non si era manifestato alcun caso di contagio. Si tratta di un residente a Santa Teresa di Riva ma domiciliato nella cittadina del Capo, risultato positivo al tampone rinofaringeo eseguito dall’Asp.

La comunicazione è stata inviata al Comune dall’Asp e il sindaco Giovanni Foti ha disposto l’apertura del Centro comunale di Protezione civile, come previsto dalle disposizioni da adottare in questi casi, allertando tutti i componenti del presidio.

L’uomo affetto da coronavirus è un operatore di una struttura sanitaria di Messina: al momento è asintomatico e dopo l’esito del test è stato posto in quarantena obbligatoria nella sua abitazione di Sant’Alessio insieme alla moglie, anche lei sottoposta a tampone insieme ad altri familiari: l’esito è risultato negativo per tutti ad eccezione dell’uomo.

Si attende adesso l’esito dei successivi tamponi per avere conferma del contagio, ma intanto sono state adottate tutte le precauzioni del caso e in paese è inevitabilmente salita la preoccupazione dei cittadini.

In Sicilia la provincia di Catania resta quella con il numero più alto di contagi. Nelle ultime 24 ore si sono registrati 5 nuovi casi: 3 nel comune di Aci Castello dove nessuno delle persone contagiate risulta grave e non si è resa necessaria l’ospedalizzazione. Gli altri due casi sono stati localizzati a Misterbianco. In tutto sono 144 nel capoluogo etneo i contagi da Covid-19. Di questi 24 sono in degenza ordinaria al San Marco di Catania, mentre altre tre persone sono in terapia intensiva.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dalla Gazzetta del Sud in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook