Giovedì, 01 Ottobre 2020
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca La mamma sparita a Caronia col figlio: «Viviana vaga in uno stato confusionale»
LE INDAGINI

La mamma sparita a Caronia col figlio: «Viviana vaga in uno stato confusionale»

di

La famiglia di Viviana Parisi continua a non credere che la 43enne dj, insieme al figlio Gioele di appena 4 anni, possa essersi allontanata volontariamente da casa, ipotesi che invece sembra quella maggiormente accreditata dagli inquirenti, né che sia stata rapita.

A sostenerlo la cognata della donna - riporta la Gazzetta del Sud in edicola -, che ieri ha rilasciato nuove dichiarazioni nelle quali respinge fermamente che possano esserci stati dissidi in famiglia col marito Daniele, tali da poter aver spinto la donna ad abbandonare la propria abitazione di Venetico portandosi via il figlio. Dal diario social di Viviana non sono emersi appunti che possano ricondurre la chiave di lettura a un conflitto familiare.

«Mia cognata è in stato confusionale e vaga, non è stata rapita, non aveva problemi con mio fratello o con qualcuno della famiglia. Secondo noi è solo spaventata», ha detto Mariella Mondello, ribadendo ciò che in questi giorni era emerso riguardo il suo stato emotivo particolarmente instabile, aggravatosi a seguito del lockdown.

Intanto anche il quinto giorno di ricerche nella zona attorno a Caronia ha dato esito negativo. L’imponente dispositivo di ricerca messo in campo sul territorio, con uomini, mezzi, unità speciali e supporti aerei e tecnologici, proseguirà ad oltranza.

Gli inquirenti intanto continuano a ripartire dall’unico punto certo di questa vicenda, la presenza della donna con il bambino poco dopo le 11 sulla A20 nella galleria Pizzo Turda, dove è stata lasciata la macchina incidentata. Non ci sono riscontri ufficiali di particolari prelievi bancomat fatti dalla donna nei giorni precedenti.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dalla Gazzetta del Sud in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE

PERSONE:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook