Martedì, 16 Agosto 2022
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Atti sacrileghi alla chiesa di S. Filippo a Messina, il parroco: "Delinquenza inaccettabile"
IL CASO

Atti sacrileghi alla chiesa di S. Filippo a Messina, il parroco: "Delinquenza inaccettabile"

di
atti vandalici, chiesa, Danilo Amato, Messina, Sicilia, Cronaca

Una serie di atti vandalici ha sconvolto e preoccupato la comunità di San Filippo Inferiore a Messina, colpendo uno dei simboli della frazione collinare della zona sud. In poco tempo, infatti, tre ingiustificabili azioni hanno interessato la Chiesa San Filippo d'Agira e la vicina edicola votiva. «I primi episodi qualche settimana fa, quando sono state danneggiate le porte della canonica, poi altri atti si sono ripetuti nei giorni scorsi», ha raccontato padre Danilo Amato, da nove anni nella parrocchia del villaggio: «Nella notte tra il 9 e il 10 luglio è stata divelta la croce che sormonta la struttura marmorea dell'edicola votiva ed è stato anche danneggiato l'impianto di illuminazione a led, mentre tra domenica e lunedì hanno completamente staccato e rubato la croce, mettendo un mazzo di lattuga e altra spazzatura».

Una vera offesa alla fede di un'intera comunità che considera la storica edicola costruita nel 1964 un punto di riferimento e segno di devozione e vocazione: «Vilipendio e dispregio, è stato un grande attacco alla fede. Una delinquenza inaccettabile», ha continuato il parroco che, sconsolato, non ha potuto far altro che denunciare tutto ai carabinieri, nella speranza di individuare i responsabili di un gesto che va al di là del danno puramente materiale ed economico. «È un atto contro la comunità e tutta la gente che lì si ferma a pregare, anzi quando ci sono i matrimoni è tradizione portare dei fiori. È stato un atto veramente triste».

L'articolo completo sulla Gazzetta del Sud, edizione di Messina

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dalla Gazzetta del Sud in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE

PERSONE:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook