Giovedì, 06 Agosto 2020
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Emergenza coronavirus, l'appello degli avvocati messinesi: "Far ripartire la giustizia"
SISTEMA BLOCCATO

Emergenza coronavirus, l'appello degli avvocati messinesi: "Far ripartire la giustizia"

Far ripartire il sistema giustizia e superare una crisi senza precedenti che blocca i tribunali. L'avvocatura scende in campo chiedendo un piano straordinario generale e unitario per la messa in sicurezza delle attività e degli edifici giudiziari. Gli avvocati di Messina lamentano che nonostante la ripresa sono ancora pochissimi i processi che si celebrano. Quindi la richiesta di un piano di interventi che consenta la ripresa a pieno regime delle attività giudiziarie.

Un malessere spiegato da Vincenzo Ceraolo, segretario dell'Organismo congressuale forense e da Domenico Santoro, presidente dell'ordine degli avvocati di Messina, Francesco Pizzuto, presidente dell'ordine degli avvocati di Patti e l'avvocato Antonino Centorrino nel corso di una conferenza stampa.

Sono stati illustrati i punti presentati al ministero per fare ripartire la giustizia sottolienando la necessità di far sentire la voce dell'avvocatura.

© Riproduzione riservata

TAG:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook