Sabato, 04 Luglio 2020
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Mafia di Barcellona, operazione “Nemesi”: inflitti 30 anni a Salvatore Micale
LA SENTENZA

Mafia di Barcellona, operazione “Nemesi”: inflitti 30 anni a Salvatore Micale

di
barcellona pozzo di gotto, mafia, Salvatore Micale, Messina, Sicilia, Cronaca
Salvatore MICALE

Trent'anni di carcere. Quanto aveva richiesto l'accusa. È stata questa la condanna inflitta nel primo pomeriggio di ieri dal gup di Messina Valeria Curatolo, con la riduzione per la scelta del rito abbreviato, a Salvatore Micale “Calcaterra”, nell'ambito dell'udienza preliminare stralcio per l'operazione antimafia Nemesi (di tutti gli indagati Micale è stato l'unico a scegliere l'abbreviato).

In pratica si tratta dell'ultima propaggine giudiziaria dell'operazione antimafia “Gotha” sulla geografia di Cosa nostra barcellonese, che è stata gestita dal procuratore aggiunto di Messina Vito Di Giorgio e dai sostituti della Dda peloritana Fabrizio Monaco e Francesco Massara, con i carabinieri del Ros.

Al centro della vicenda processuale ci sono quattro omicidi commessi tra il 1997 e il 2001 nel Barcellonese, esecuzioni che fino a pochi anni fa erano ancora con alcune zone d'ombra. Micale, uno dei quattro imputati iniziali, ha scelto a suo tempo il rito abbreviato, a differenza del boss Giovanni Rao, di Antonino Calderone e Sebastiano Puliafito, che dopo il rinvio a giudizio con il rito ordinario sono già comparsi davanti alla Corte d'assise di Messina per le prime udienze del processo.

Omicidi di mafia a Barcellona, i retroscena: nomi e foto degli arrestati dell'operazione Nemesi

La richiesta di condanna era stata formulata nel gennaio scorso dal sostituto della Dda peloritana Francesco Massara, poi avevano preso la parola i suoi difensori, gli avvocati Giuseppe Lo Presti e Tommaso Calderone.

L'articolo completo sulla Gazzetta del Sud, edizione di Messina

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dalla Gazzetta del Sud in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE

PERSONE:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook