Giovedì, 02 Luglio 2020
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Movida a Messina, si rifiuta di dare le generalità e aggredisce gli agenti: arrestato
FASE 2

Movida a Messina, si rifiuta di dare le generalità e aggredisce gli agenti: arrestato

Gli agenti delle volanti di Messina hanno tratto in arresto Michael Bonaffini, messinese di 20 anni, già noto agli uffici di polizia, accusato di minacce, resistenza e lesioni a pubblico ufficiale. Lo stesso è stato inoltre denunciato per il reato di oltraggio a pubblico ufficiale e rifiuto di fornire le proprie generalità.

In particolare il giovane, in auto nella centralissima via Garibaldi, deliberatamente e senza che ve ne fosse alcun motivo, ha oltraggiato i poliziotti con insulti, rifiutandosi, successivamente, di fornire loro indicazioni sulla propria identità personale.

Il giovane ha pesantemente minacciato gli agenti opponendo loro un’energica resistenza sia verbale che fisica, procurando uno dei poliziotti un trauma contusivo al polso destro refertato presso il pronto soccorso dell’Ospedale Piemonte e giudicato guaribile in 5 giorni.

Il ventenne arrestato è stato sottoposto agli arresti domiciliari, in attesa di essere giudicato con rito direttissimo.

 

© Riproduzione riservata

TAG: ,

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook