Martedì, 20 Ottobre 2020
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca A Messina meno ricoveri e più guarigioni: settimo giorno senza vittime
CORONAVIRUS

A Messina meno ricoveri e più guarigioni: settimo giorno senza vittime

di

Ancora un giorno senza contagi. È il quarto consecutivo, a Messina, dove continua a scendere il numero dei ricoveri e, parallelamente, sale quello delle guarigioni. Sono sette, invece, i giorni consecutivi senza vittime.

Al Policlinico di Messina e all'ospedale Cutroni Zodda di Barcellona si sono registrate 3 nuove guarigioni, e conseguenti dimissioni, di pazienti ricoverati: al Policlinico, si tratta di un uomo di 65 anni e una donna di 86 anni; a Barcellona, una donna di 58 anni. Tra loro, ci sono un ospite della casa di riposo San Martino e un paziente proveniente dal focolaio di San Marco d'Alunzio, la Rsa “Villa Pacis”.

In città e provincia le guarigioni dal Covid-19 di pazienti che erano stati ricoverati sono ora 143, a cui se ne aggiungono 78 di pazienti che erano stati posti in isolamento domiciliare. Complessivamente, dunque, il numero dei guariti è adesso pari a 221.

Scende, invece, a 285 il totale degli attuali positivi (il dato più basso dal 31 marzo), sono 30 i ricoverati. Ma c'è anche un'altra buona notizia: sono risultati tutti negativi al tampone gli operatori e gli ospiti della casa di riposo “Come d'incanto”, diventata triste protagonista dell'emergenza messinese col più alto numero di vittime in un singolo focolaio e riaperta da pochi giorni.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook