Domenica, 25 Ottobre 2020
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Furci Siculo, precipita nella scarpata: ferito un pensionato
MESSINA

Furci Siculo, precipita nella scarpata: ferito un pensionato

di

Un pensionato mentre lavorava il proprio appezzamento di terreno a monte della frazione Calcare del comune di Furci Siculo ha perso l'equilibrio ed è scivolato nella scarpata sottostante, profonda circa otto metri. Si tratta di un ex venditore di frutta, A. S. le sue iniziali, che, dopo qualche ora, è stato recuperato dai vigili del fuoco di Letojanni, visitato dai medici del “118” di S. Teresa di Riva e, subito dopo, condotto al Policlinico di Messina dove è stato ricoverato per la frattura delle gambe e un trauma cranico.

Nella caduta difatti l'uomo ha sbattuto con la testa ed ha perso molto sangue. A salvare il settantunenne è stata la moglie. Una donna coraggiosa, audace, perché appena ha visto il marito in fondo alla scarpata non si è persa d'animo: prima ha cercato di scendere anche lei nel dirupo e poi, percependo che da sola non poteva prestargli aiuto, si è messa a correre per tutta la campagna a monte della frazione Calcare a margine del torrente Fandacalasi gridando a squarciagola in cerca di aiuto. La donna, dopo aver percorso centinaia di metri, affannata ma per niente sfiduciata, ha incrociato un altro contadino intento a lavorare con la zappa nel proprio campo.

L'articolo completo sulla Gazzetta del Sud, edizione di Messina

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dalla Gazzetta del Sud in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook