Venerdì, 30 Ottobre 2020
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Coronavirus, due nuovi contagi alla "Come d'Incanto" di Messina: paziente e dipendente
IL FOCOLAIO

Coronavirus, due nuovi contagi alla "Come d'Incanto" di Messina: paziente e dipendente

Ancora due casi di Coronavirus alla casa di riposo "Come d'Incanto" di Messina, già focolaio più importante dell'intera città. I tamponi effettuati dall'Asp hanno dato esito positivo per un anziano di 85 anni ospite della struttura e per una dipendente.

Sono quattro dunque al momento i casi nella struttura: qualche giorno fa erano risultate positive altre due operatrici, messe subito in isolamento. I quattro non hanno mai avuto contatti tra loro. Il paziente 85enne era ricoverato al Cutroni Zodda di Barcellona ed è risultato nuovamente positivo dopo l'apparente guarigione.

Gli altri tamponi, effettuati su ospiti e personale della casa di riposo, hanno invece dato tutti esito negativo. Due test sono stati invalidati e nelle prossime ore verranno ripetuti.

La struttura dovrebbe riaprire i battenti a pieno regime dal 18 maggio e ospiti e dipendenti verranno sottoposti ai test sierologici così come stabilito dalla direzione della struttura che coprirà le spese. Al momento i pazienti ospiti sono soltanto cinque.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook