Domenica, 26 Giugno 2022
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Messina, dopo 40 giorni gli anziani tornano alla "Come d'incanto"
CORONAVIRUS

Messina, dopo 40 giorni gli anziani tornano alla "Come d'incanto"

di
come d'incanto, coronavirus, Messina, Sicilia, Cronaca
La casa di cura "Come d'incanto" di Messina

È divenuta il più triste simbolo dell'emergenza coronavirus a Messina, pagando il prezzo più alto in termini di vite umane: 28 vittime sul totale delle 51 in città e provincia. Un lazzaretto. Ma oggi, dopo quaranta giorni di chiusura - la più letterale delle quarantene - riaprirà la casa di riposo “Come d'incanto”.

Già tra stasera e domani mattina è previsto il rientro nella struttura di via Primo Settembre del primo gruppo di anziani la cui vita, in quella che era divenuta la loro casa, è cambiata per sempre ad inizio marzo.

L'edizione integrale dell'articolo è disponibile sull'edizione cartacea della Gazzetta del Sud - edizione di Messina. 

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dalla Gazzetta del Sud in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook