Venerdì, 27 Novembre 2020
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Code e tensioni per la Messina Family Card, interviene la polizia municipale
CORONAVIRUS

Code e tensioni per la Messina Family Card, interviene la polizia municipale

di

Anche oggi davanti alle sedi di alcune circoscrizioni è stato necessario l’Intervento della polizia municipale per riportare ordine fra coloro che attendevano per poter avere informazioni sulla Messina family card.

La maggior parte delle persone vuole annullare la domanda perché o ha sbagliato o ha ricevuto nel frattempo il reddito di cittadinanza o i bonus autonomi. Una procedura che si può fare anche al telefono ma preferiscono andare di presenza. Alle 12 erano 9300 le domande presentate e 1600 le annullare.

A seguito del tavolo tecnico di ieri è stato deciso che da sabato, alle ore 20, sarà sospeso l’inserimento di nuove richieste per l’ottenimento della Family Card, al fine di procedere ai controlli sulle autocertificazioni arrivate fino ad ora, in merito ai redditi dichiarati e/o eventuali omissioni su misure emergenza Coronavirus già percepite.

Alle 17 di giovedì 30, scadrà inoltre il termine per l’adesione da parte degli operatori economici, sulla piattaforma telematica, precisando pertanto che si procederà alla sottoscrizione delle convenzioni, relative agli esercenti che hanno inserito la richiesta entro il suddetto termine. Coloro che avessero difficoltà per impedimento fisico, a recarsi negli esercizi convenzionati all’accettazione dei buoni spesa, possono contattare la Società Messina Social City, previo appuntamento ai numeri telefonici 320-0459542, 338-1039638 e 324-9076991, che metterà a disposizione proprio personale per concordare l’acquisto della spesa a domicilio.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook