Lunedì, 30 Marzo 2020
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Coronavirus, l'appello di 21 sindaci: "Messina diventi 'zona rossa'"
L'EMERGENZA

Coronavirus, l'appello di 21 sindaci: "Messina diventi 'zona rossa'"

Messina, Sicilia, Cronaca

"Dichiarare Messina zona rossa, al fine di sospendere il quotidiano spostamento di migliaia di lavoratori dalla città dello Stretto verso gli altri comuni e viceversa». E’ l’appello rivolto da 21 sindaci del Messinese al presidente della Regione Nello Musumeci. Promotore
dell’iniziativa è il primo cittadino di Milazzo, Giovanni Formica.

Vi aderiscono i colleghi di Santa Lucia del Mela,Lipari, Malfa, Mazzarrà S. Andrea, Condrò, Patti, Monforte S.Giorgio, Novara di Sicilia, Fondachelli Fantina, Pace del Mela, Mongiuffi Melia, Castelmola, Gualtieri Sicaminò, San Pier Niceto, San Filippo del Mela, Taormina, Malvagna, Reitano, Valdina e Giardini Naxos.

"Anche i dati di oggi - si legge nel documento - confermano la fondatezza delle preoccupazioni, considerato che la provincia è balzata a 212 contagi, ben 44 in più di ieri, in grandissima parte concentrati all’interno del perimetro del capoluogo, superando il dato di quella di Palermo e segnando il maggiore incremento in un solo giorno di tutta la Sicilia. I tamponi richiesti dai medici di base per i pazienti sintomatici è in ritardo di moltissimi giorni".

 

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook