Lunedì, 30 Marzo 2020
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Coronavirus, a Barcellona Pozzo di Gotto aumentano i posti letto in ospedale: da 70 a 80
L'EMERGENZA

Coronavirus, a Barcellona Pozzo di Gotto aumentano i posti letto in ospedale: da 70 a 80

Ampliamento della dotazione di posti letto Covid-19 dedicati nell’ospedale di Barcellona Pozzo di Gotto: dai 70 previsti saranno portati in 48 ore a 80. Lo ha deciso l’Asp di Messina per «fronteggiare al meglio l’emergenza Coronavirus e venire incontro alle esigenze del territorio di concerto con l’assessore regionale alla Salute Ruggero Razza presente oggi a Messina per monitorare l’attività sanitaria».

Nello stesso ospedale saranno portati a 10 i posti di terapia intensiva per dare cure ai malati più gravi. «Ringrazio tutti i medici, gli infermieri e gli operatori socio sanitari e gli ausiliari del presidio - afferma il direttore generale dell’Asp, Paolo La Paglia - per l’abnegazione e lo spirito di servizio con il quale si sono fatti carico dei ricoveri e dell’assistenza dei malati contagiati e ringrazio anche il personale sanitario dell’ospedale di Milazzo che si è fatto carico dell’attività prima gestita dall’ospedale di Barcellona».

L'Asp Messina oggi ha stipulato una convenzione con l’hotel Europa, nella zona di Tremestieri, nel Messinese, per poter alloggiare in isolamento i soggetti Covid-19 paucisintomatici che non necessitano di assistenza ospedaliera. Infine, sono stati acquistati dalla ditta fornitrice altri 30.000 tamponi per poter sottoporre ad analisi i soggetti sospetti di contagio.

© Riproduzione riservata

PERSONE:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook