Martedì, 18 Gennaio 2022
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Ennesimo 'Sos sangue' a Messina: "Donazioni calate, vite in pericolo"
CORONAVIRUS

Ennesimo 'Sos sangue' a Messina: "Donazioni calate, vite in pericolo"

Il grande cuore di alcuni messinesi che continuano a donare sangue attraverso le altre strutture accreditate, rischia di non bastare. Un nuovo sos viene lanciato da Francesco Previte, componente del consiglio direttivo del Cesv e presidente dell'Avis comunale: «Non per caso anche dal Ministero della Salute è stata avviata una campagna ad hoc".

Ogni giorno in Italia - al di là del Coronavirus - oltre 1.800 pazienti necessitano di terapie basate sul sangue, in più casi terapie non differibili, e che in questo periodo le donazioni sono diminuite mettendo in serio pericolo la vita di chi ne ha bisogno.

L'edizione integrale dell'articolo è disponibile sull'edizione cartacea della Gazzetta del Sud - edizione di Messina. 

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dalla Gazzetta del Sud in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook